Kermesse

“Italia 5 Stelle”: Grillo in testa, la Raggi acclamata e Di Maio: “Conquisteremo la Sicilia”

Italia 5 Stelle a Palermo, Grillo: "Siamo pronti per governare"
Italia 5 Stelle a Palermo, Grillo: "Siamo pronti per governare"
25 set 2016 - 17:25

PALERMO – S’era parlato di 100 mila presenze ad Italia 5 Stelle. In realtà i partecipanti al raduno del “Movimento” sono molti di meno… ma, al momento, è grande festa per dimenticare le divisioni politiche e soprattutto per accogliere i tanti ospiti tra cui Virginia Raggi.

C’è il mare che fa da sfondo al palco, ci sono gazebo ovunque, secondo gli organizzatori sono 138, bandiere e striscioni. Alla terza edizione di Italia 5Stelle c’è spazio per comizi, proposte e idee.

Dopo essersi occupata del crollo della palazzina nella capitale, la sindaca di Roma, è arrivata stamattina nella città capoluogo di regione. Prima gli abbracci con Beppe Grillo e Davide Casaleggio, poi le risposte ai giornalisti circa la nomina dei nuovi assessori: la Raggi ha dato velocemente il benservito a tutti, dicendo che non è quella siciliana la sede adatta per parlarne. 

Nel frattempo il popolo pentastellato la acclama gridando “Virginia, Virginia”, mentre lei viene letteralmente assediata da fotografi e telecamere.

Dopo l’annuncio a gran voce di Grillo di essere tornato al comando del Movimento, oggi non è stato fermo un attimo girando per tutti i luoghi più importanti della città e garantendo il suo impegno a 360 gradi.

Tanti gli appuntamenti e le partecipazioni previste. In una scaletta un po’ confusionaria, questo pomeriggio spazio anche per una telefonata tra Grillo e Julian Assange, il fondatore di Wikileaks e poi anche  gli interventi del fondatore della Blue Economy Martin Blake e di Ursula Sladek, la fondatrice della prima coop tedesca di distribuzione di energia rinnovabile. A chiudere la manifestazione Grillo in serata.

In questa seconda ed ultima giornata della kermesse, il Foro Italico è diventato il centro della situazione politica della settimana, ma da Roma il vicepresidente della Camera Luigi Di Maio ha lanciato una sfida dichiarando che il Movimento vincerà le elezioni anche nella regione Sicilia.

 

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA