Cambiamento

Gravina, nato nuovo gruppo consiliare

download
13 gen 2016 - 16:02

GRAVINA DI CATANIA - Aria di cambiamento e di novità a Gravina di Catania. Lunedì scorso, infatti, i consiglieri comunali di Gravina Michelangelo Barravecchia, Massimiliano Giammusso, Filippo Riela, Enzo Giuliano Santoro e Maria Angela Zanghì, hanno costituito un nuovo gruppo consiliare denominato “CambiAmo Gravina”.

L’iniziativa trae origine dallo spirito comune in capo ai cinque consiglieri, ovvero “dalla consapevolezza di condurre battaglie politiche ed amministrative comuni, fino ad oggi intraprese attraverso le fila di diverse liste civiche, ci ha fatto comprendere la necessità di unire le forze al fine di condurre un’azione politica ed amministrativa più efficace, secondo quelli che sono i desideri e gli auspici non solo dei nostri sostenitori, ma dell’intera cittadinanza gravinese”.

Il gruppo nasce dall’esigenza di riunire all’interno di un unico raggruppamento di ispirazione civica i diversi consiglieri aderenti, fino ad oggi appartenenti a liste civiche diverse e propone, sin dalla sua costituzione, “di rappresentare le migliori energie della cittadina, con la convinzione che solo attraverso un’ambiziosa politica amministrativa, in grado di coniugare l’efficiente gestione delle risorse con la competenza e la capacità di programmazione, la città di Gravina possa presentarsi con le carte in regola per vincere le sfide che la nuova realtà dell’Area Metropolitana le pone innanzi”.

All’atto della sua costituzione il nuovo gruppo vanta già il primato di essere il più ampio del Consesso civico gravinese. Il consigliere Michelangelo Barravecchia è stato indicato, all’unanimità, presidente del gruppo consiliare. Infine, si sottolinea come il neocostituito raggruppamento conti anche un rappresentante nella Giunta Comunale. Ad esso fa infatti riferimento anche l’assessore comunale Agata Viola.

Commenti

commenti

Giuseppe Macchi



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento