Infrastrutture

Gli stati generali dell’edilizia del Sud si incontrano a Palermo

presa da: www.askanews.it
presa da: www.askanews.it
13 ott 2015 - 10:26

 PALERMO - Investimenti in calo, occupazione in caduta libera e crollo delle gare di opere pubbliche, infrastrutture inesistenti o pericolanti. Saranno questi i temi principali dell’incontro al centro degli Stati generali dell’edilizia nel Mezzogiorno, organizzati dalla Filca Cisl, che si terranno oggi all’Nh hotel di Palermo.

Nel corso dell’incontro si discuterà della crisi economica nel settore delle costruzioni del Sud Italia che non accenna a diminuire e delle prospettive drammatiche per i prossimi anni, tanto da ipotizzare un’emergenza occupazionale e sociale di dimensioni non quantificabile.

Eppure ci sono vari strumenti per rilanciare le costruzioni, partendo per esempio dalla messa in sicurezza e dalla infrastruttura del territorio, anche se le istituzioni, invece, dirottano questi investimenti per pagare la spesa corrente.

Prenderanno parte all’incontro tutti i soggetti che operano nel comparto delle costruzioni del sud Italia quali: Giuseppe Lupo, vicepresidente dell’Ars, Giovanni Pizzo, assessore regionale alle Infrastrutture, Santino Barbera, segretario generale Filca Cisl Sicilia, Fabio Sanfratello, presidente di Ance Palermo, Angelo Minì, presidente Anaepa Confartigianato Sicilia, Maurizio Merlino, coordinatore Cna Costruzioni Sicilia, Leonardo Li Causi, responsabile Area Lavoro Coop Sicilia, Giovanni D’Ambrosio, segretario generale Filca Cisl Campania, Enzo Gallo, segretario generale Filca Cisl Puglia, Luciano Belmonte, segretario generale Filca Cisl Calabria, Michele La Torre, segretario generale Filca Cisl Basilicata, Salvatore Scelfo, segretario nazionale Filca Cisl e Mimmo Milazzo, segretario generale Cisl Sicilia.

 Il meeting si svolgerà in una tavola rotonda moderata dal giornalista di Milano Finanza, Antonio Giordano.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento