Esame

Nuovo esame per il governo Crocetta: domani i lavori del Comitato di Sorveglianza del Po Fesr Sicilia

Palermo-Castle-bjs-1
23 lug 2015 - 13:07

PALERMO – Continua il programma lavorativo per il governo Crocetta, dopo l’arringa difensiva del governatore e la richiesta di dimissioni del Movimento Cinque Stelle, è in arrivo un altro esame da superare. 

Partirà domani il via ai lavori del Comitato di Sorveglianza del Po Fesr Sicilia (Fondo Europeo di Sviluppo Regionale) relativo agli anni 2007/2013, con un’autorità di gestione composta da tutti i Dipartimenti regionali coinvolti nel Programma, mentre il coordinamento è affidato al Dipartimento Programmazione.

Il Comitato di Sorveglianza, che normalmente si riunisce ogni anno, si occupa di vegliare sull’efficienza e qualità d’esecuzione del programma, oltre che del monitoraggio della spesa e approvazione di eventuali modifiche di documenti. 

Domani, al Castello Utveggio, dove verrà esaminato lo stato di attuazione del piano d’azione attivato per la sua chiusura, concordato già lo scorso aprile tra la Commissione Europea, il governo nazionale e quello regionale. 

Prenderanno parte all’incontro i rappresentanti del governo regionale, della Commissione europea, dell’Agenzia per la Coesione territoriale, del Dipartimento per le Politiche di coesione e degli altri organismi nazionali coinvolti, assieme ai responsabili dei Dipartimenti regionali interessati e agli esponenti del Partenariato economico e sociale cioè: sindacati, associazioni e organizzazioni di categoria.

Durante l’incontro verranno illustrati anche lo stato di attuazione del “Piano di azione coesione finanziato“, con le risorse nazionali ricavate dalla programmazione comunitaria.

In seguito si procederà con l’esposizione della relazione sul nuovo Po Fesr Sicilia, riguardante gli anni 2014/2020, dove si sta provvedendo a concludere il negoziato con la Commissione Europea, l’Agenzia per la Coesione territoriale e il Dipartimento Politiche.

Commenti

commenti

Francesca Guglielmino



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Lascia un Commento