Allarme

Emergenza casa: “O proroga o bomba sociale”

7 gen 2015 - 10:40

PALERMO - Preoccupa l’emergenza abitativa che si sta abbattendo in Sicilia e l’Anci attacca “O ci sarà la proroga del blocco degli sfratti oppure sarà veramente dura per l’isola”.

Questa difficoltà, in aggiunta alla mancata ripartizione del fondo per le morosità incolpevoli rischia di determinare, soprattutto nelle grandi aree urbane, un’emergenza sociale di proporzioni gravissime, con migliaia di famiglie che vedono messa a rischio la propria serenità e la propria condizione abitativa”. 

Queste sono le parole del sindaco di Palermo, Leoluca Orlando che è anche il presidente dell’Anci Sicilia.

“Occorre che da parte del governo nazionale e di quello regionale si dia avvio ad una seria politica dell’abitare che deve valorizzare il già esistente patrimonio pubblico e tutte le fasce più deboli della popolazione” e aggiunge “la mancata proroga del blocco degli sfratti ha effetti particolarmente negativi anche in relazione alla situazione economico-sociale complessiva, aggravata anche dalla condizione occupazionale”.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento