Elezioni

Crocetta alla festa dell’Unità: “Mi candiderò alla presidenza della Regione”

Rosario Crocetta
30 ago 2016 - 13:15

CATANIA – “Mi candiderò alla presidenza della Regione. Saranno i cittadini a decidere se un’esperienza è da bocciare o meno”. 

Fiero e disinvolto Rosario Crocetta, in occasione della festa dell’Unità, si mostra affabile e bisognoso di comunicare al popolo siciliano la sua ricandidatura, ampiamente sostenuta dai “successi” che l’hanno accompagnato in questi quattro anni di presidenza.

La politica di risparmi e austerità ci ha consentito di portare in pareggio il bilancio e abbiamo aumentato il Pil negli ultimi tre anni. Ho vinto le elezioni sulla base di una proposta politica chiara e di alternativa che metteva insieme la società civile, la sinistra e le forze democratiche di ispirazione cattolica: questa sarà la mia proposta”.

Nessuna ammucchiata da tempi ormai passati. L’unica soluzione possibile, secondo il presidente è “una proposta da centrosinistra“, un programma in cui la gente possa davvero riconoscersi per allontanare la spina nel fianco grillina tacciata da lui stesso di velleitarismo. 

Crocetta pertanto lancia il suo messaggio, mentre il partito democratico siciliano presenta altre candidature, tra cui spicca il sottosegretario Davide Faraone.

Daniela Torrisi



© RIPRODUZIONE RISERVATA