Richiesta

Convocazione straordinaria consiglio comunale, Nicolosi: “Dal suo insediamento il sindaco non ha rispettato alcune norme”

Claudio Nicolosi, consigliere Gravina
16 mag 2017 - 10:56

GRAVINA DI CATANIA – Dalla data del suo insediamento, nel giugno 2013, a oggi, il sindaco di Gravina di Catania Domenico Rapisarda non ha ottemperato a quanto disposto da alcune norme“. A denunciarlo sono i consiglieri comunali Claudio Nicolosi e Concetta Cianciolo (GravinAttiva), Rosario Condorelli e Salvatore D’Urso (Uniti per Cambiare), Massimiliano Giammusso, Michelangelo Barravecchia, Angela Zanghi, Filippo Riela e Enzo Santoro (Rinnova Gravina).

I consiglieri lamentano che il primo cittadino non ha presentato la relazione scritta al consiglio comunale sullo stato di attuazione del programma e sull’attività svolta e sui fatti particolarmente rilevanti. Documento necessario affinché il consiglio comunale, entro dieci giorni dalla presentazione della relazione, possa esprimere in seduta pubblica le proprie valutazioni.

Alla luce di questa mancanza, i consiglieri chiedono la convocazione straordinaria e urgente del consiglio comunale con all’ordine del giorno le relazioni annuali del sindaco sullo stato d’attuazione del programma. 

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA