Querelle

Concessione pubblica: è bufera. Catalano: “Rischio di deserto commerciale”

catalano giuseppe articolo 4 catania
24 giu 2016 - 18:21

CATANIA - “Piuttosto che aiutare gli imprenditori locali, l’amministrazione comunale li danneggia”. Parola del consigliere Giuseppe Catalano, che si esprime in seguito alla vicenda de “La Trattoria del Cavaliere”.

Dopo che il locale ha vinto il ricorso al Tar per l’utilizzo del suolo pubblico, sono scattate le polemiche su alcune decisioni dell’attuale amministrazione. A cominciare dagli orari in cui smontare tavoli e sedie all’esterno fino ad arrivare ai Cafè concerto: “Le associazioni di categoria sono infuriate. In questo modo il sindaco non aiuta gli imprenditori. Manca una reale programmazione che possa contribuire a valorizzare il centro storico. E questo dimostra poca sensibilità nei confronti di coloro che rischiano di chiudere”.

Una situazione che rischia di degenerare e per cui si cerca un chiarimento. Dura, quindi, la posizione di Catalano e degli altri componenti di Articolo 4: “Ci attiveremo per convocare una seduta straordinaria per affrontare la questione prima che si crei il deserto commerciale”. 

Andrea Lo Giudice



© RIPRODUZIONE RISERVATA