Disabili

Catania, Musumeci propone il garante dei diritti: “Regolamento già presentato: acceleriamo!”

Musumeci
Il consigliere Giuseppe Musumeci
3 dic 2015 - 12:12

CATANIA - Il consigliere Giuseppe Musumeci, del gruppo di Articolo 4, ha presentato una delibera per istituire il regolamento comunale del garante dei diritti dei disabili.

Si tratta di una battaglia che l’esponente consiliare porta avanti da tempo e che adesso, con un regolamento che passerà al vaglio delle commissioni e dell’avvocatura comunale, potrebbe essere finalmente arrivata ad un punto di svolta.

“Già nei mesi scorsi avevo presentato una mozione – spiega Musumeci - per istituire questa figura a tutela delle persone disabili ma non c’è stato seguito e quindi ho deciso di predisporre un regolamento e presentarlo all’amministrazione in modo tale che potrà essere direttamente votato dal consiglio”.

L’istituzione del garante servirà a tutelare i diritti delle persone disabili e solleciterà l’amministrazione nella celere risoluzione delle problematiche inerenti i diversamente abili.

“Si tratta di una figura – prosegue il consigliere – prevista dalla Regione e già istituita a Palermo. Il regolamento che ho proposto prevede una scelta operata dal consiglio sulla base di una rosa di nomi raccolta da un bando di evidenza pubblica che scremi le migliori figure ed eviti conflitti d’interesse”.

Come si legge nella proposta di Musumeci l’incarico sarà ricoperto a titolo gratuito per cinque anni e sarà rinnovabile soltanto una volta.

“Spero che si porti in consiglio in tempi celeri – conclude l’esponente di Articolo 4 – perché il garante è una figura fondamentale per spingere il Comune a intervenire sull’abbattimento delle barriere architettoniche e sull’accessibilità da parte dei disabili a tutti i luoghi pubblici raccogliendo inoltre idee e proposte utili per migliorare la qualità della vita”.

Commenti

commenti

Andrea Sessa



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Lascia un Commento