Lavoro

Catania, asili nido: vertice sul bando in Comune. Nuova revoca?

Comune Catania 1
22 gen 2015 - 12:11

CATANIA – Un vertice tra il vicesindaco Marco Consoli, l’assessore Angelo Villari, i sindacati, i consiglieri comunali e gli esponenti di Catania Bene Comune si è tenuto questa mattina a palazzo degli Elefanti.

Dopo le tensioni verificatesi in aula consiliare tra le lavoratrici e l’assessore Villari il clima dell’incontro è stato disteso e alla riceva di una soluzione. I sindacati – tra gli altri ha preso la parola Marco Rota della Cgil – hanno chiesto la revoca del bando e alcuni consiglieri presenti (tra cui Lanzafame, Saverino, Messina e Coppolino) hanno premuto affinché fosse garantita la qualità del servizio e il rapporto tra un operatore e tredici bambini.

I consiglieri hanno proposto una revoca in autotutela per fare chiarezza su alcuni aspetti del bando “nebulosi” e i tempi stringono vista l’imminente apertura delle buste. L’assessore Villari ha inoltre affermato che gli asili saranno undici.

Attualmente l’amministrazione sta verificando le diverse possibilità che vi sono con gli uffici, l’avvocatura e il segretario generale per capire come poter procedere.

La situazione è fluida e l’amministrazione – rappresentata dal vice sindaco Consoli, dall’assessore Villari e dal presidente del consiglio Raciti – domani mattina incontrerà il segretario generale e i dirigenti comunali per vedere gli spazi di revoca disponibili per il bando.

Commenti

commenti

Andrea Sessa



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Lascia un Commento