Anatema

Beppe Grillo dal suo blog chiede le dimissioni di Bianco

beppe grillo
15 gen 2016 - 17:59

CATANIA - Dopo il caso dei consiglieri che sarebbero in odor di mafia il Movimento Cinque Stelle continua ad incalzare il sindaco Enzo Bianco e l’anatema proviene direttamente dal blog di Beppe Grillo che ha lanciato l’hashtag #BiancoDimettiti.

Ieri il primo cittadino è stato sentito dall’antimafia nazionale e con fermezza ha dichiarato di non conoscere la relazione della commissione regionale e di non poter, di conseguenza, esprimere un giudizio in merito.

“Lui è ignaro. Bianco non è certo un novellino, è in politica da decadi – scrive Grillo -. È stato alla Camera, è stato in Senato, è stato ministro, è stato più volte sindaco di Catania. È stato anche coinvolto nello scandalo dei finanziamenti pubblici dell’ex partito la Margherita da Luigi Lusi, tesoriere della Margherita. Do you remember Lusi?”.

 “Non è stato in grado di accorgersi dei suoi consiglieri - attacca il comico – che hanno legami con persone legate alla mafia. Capita. Bianco ha fatto il suo tempo: è bollito, il consiglio comunale è a serio rischio di infiltrazioni mafiose e i catanesi hanno bisogno di un’amministrazione attenta, reattiva e senza macchie. #BiancoDimettiti e nuove elezioni per Catania!”.

 

Commenti

commenti

Andrea Sessa



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Lascia un Commento