Proteste

Baccei – Crocetta: scintille. Sciopero dei sindacati il prossimo 29 aprile

baccei
L'assessore Baccei
18 apr 2015 - 10:24

PALERMO - Dopo la mancata intesa tra la Regione e i sindacati sulle norme pensionistiche e contrattuali del personale regionale le varie sigle (Cgil, Cisl, Uil, Cobas/Codir, Sadirs Cisas, Ugli, Siad e Dirsi) hanno proclamato uno sciopero per giorno 29 aprile.

Nuovamente alla ribalta torna la rottura tra l’assessore Alessandro Baccei e il governatore Rosario Crocetta. Infatti Baccei avrebbe espresso dissenso – al tavolo dei negoziati – nei confronti della linea Crocetta e avrebbe posto il suo veto su alcune parti che avrebbero, secondo i sindacati, prodotto risparmio.

Gianni Borrelli della Uil Sicilia e Luca Crimi della Uil Fpl affermano che il governo “ha perso tempo e ha fatto emergere posizioni contrastanti al suo interno”.

La Fp Cgil parla di “un incontro surreale in cui due esponenti del governo regionale sono riusciti a litigare sulle loro stesse proposte soltanto tre minuti dopo l’inizio; l’epilogo, a questo punto, non poteva che essere la ritrovata unità sindacale e l’indizione di una nuova giornata di sciopero il 29 aprile”.

 

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Lascia un Commento