Migrazioni

Articolo 4 “abbraccia” il Pd, Lombardo: “Si sta ragionando”

lombardo
Il consigliere Lombardo
20 feb 2015 - 11:00

CATANIA - Da tempo i dialoghi tra gli esponenti del Pd isolano e quelli di Articolo 4 erano in corso. In un’intervista rilasciata a La Sicilia Valeria Sudano – deputato regionale del gruppo di Luca Sammartino – aveva velatamente parlato di una possibile confluenza all’interno dei democratici non risparmiando alcune stilettate a Bianco e alla sua giunta.

Sul fronte Catania, città d’origine del duo Sammartino – Sudano, lo “strappo” tra Articolo 4 e amministrazione comunale si è materializzato sul voto della delibera sul Pua. Il voto del gruppo consiliare capeggiato da Nuccio Lombardo fu determinante per “sconfiggere” la delibera portata in aula dalla giunta Bianco.

“Sui dialoghi tra il nostro partito e il Pd - spiega Nuccio Lombardo - c’è senza dubbio di vero. Si sta ragionando da un po’. Non si sa come evolveranno le cose a livello locale o a livello regionale”.

Articolo 4 potrebbe confluire dentro il Pd? Per Lombardo “il gruppo al momento rimarrà con la propria identità” anche perché secondo il capogruppo nelle realtà locali, specie le più piccole, i ragionamenti da mettere sul campo sono differenti.

Sulla “famosa” delibera Pua il consigliere spiega che non si è trattato di un voto contro l’amministrazione Bianco ma di “un momento di non condivisione di una scelta”.

“Noi siamo maggioranza – conclude Lombardo - e lo abbiamo dimostrato con i fatti e siamo stati al fianco del sindaco Bianco da sempre”.

Commenti

commenti

Andrea Sessa



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Lascia un Commento