Votazione

Ars approva “unioni civili”

Sala_Ercole
4 mar 2015 - 19:54

PALERMO - L’Assemblea regionale siciliana ha approvato il disegno di legge “contro la discriminazione determinata dall’orientamento sessuale o dall’identità di genere”.

Dunque la Regione siciliana ha dato il suo assenso politico alle cosiddette unioni civili o “di fatto”I deputati che hanno votato a favore sono stati cinquanta, cinque i contrari e quindici gli astenuti.

Favorevoli alla legge Partito democratico, Movimento Cinque Stelle e Cantiere popolare, contrari Udc, Lista Musumeci e Nuovo centrodestra.

Al termine della votazione soddisfazione è stata espressa dal presidente Crocetta. Ma non mancano le polemiche, soprattutto da parte delle associazioni cristiane.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento