Comune

Andò nuovo assessore al Bilancio. On. Forzese: “Auguri. Cosa sta succedendo al Comune?”

forzese
7 feb 2017 - 19:13

CATANIA - A poche ore dalla nomina di assessore al Bilancio del Comune di Catania di Salvatore Andò, il 52enne esperto di finanze, laureato in legge, sposato e padre di due figli, che è subentrato a Salvatore Parlato che ricopriva la carica dall’ottobre del 2016, e che a sua volta era succeduto a Giuseppe Girlando, adesso rinviato a giudizio con l’accusa di concussione, arrivano gli “auguri” da parte dell’onorevole Marco Forzese. 

“Sono profondamente rammaricato per le dimissioni di Salvatore Parlato dalla carica di assessore al Bilancio del Comune di Catania, – dichiara - ma non tanto per la stima personale (è sempre un dispiacere quando qualcuno si dimette), quanto per il destino della nostra città: anche perché non è la prima nomina che salta, viste le altre che dall’inizio del 2017 hanno cambiato volto a tutto ciò che ruota intorno al Comune”.

E ancora: “Innanzitutto ci tengo ad augurare buon lavoro a Salvatore Andò: professionista serio, e sono sicuro che svolgerà al meglio il suo compito. Poi, mi chiedo: a cosa stiamo andando incontro? È possibile che non si riesca a fare un pool operativo per fermare questo vortice di dimissioni nel quale rischia di cadere totalmente il nostro Comune? Oltretutto, mi domando: ma la famosa ‘cabina di regia’ volta alla soluzione dei problemi della cittadinanza che fine ha fatto? Era solo una tra le migliori intenzioni che poi, come sappiamo, non sono state realizzate? Ai posteri l’ardua sentenza: nel frattempo tutto rimane immutato”.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA