Elezioni

Amministrative, buona affluenza alle urne

361102670
5 giu 2016 - 19:48

CATANIA - Discreta l’affluenza alle urne in Sicilia per questa tornata di elezioni per il rinnovo di 29 amministrazioni comunali dell’isola. Alle 12 è stata di poco inferiore al 20 per cento. Ma alle 19 si è registrata una leggera flessione con il dato dei votanti che si è attestato al 49,01%.

Maggiore affluenza di votanti ad Alcamo, per quel che riguarda la Sicilia occidentale, e Vittoria, nella Sicilia orientale. La maggiore affluenza di elettori nella provincia di Messina.

Non ci sono stati incidenti di rilievo. Unico episodio degno di nota si è registrato in un seggio di Canicattì dove un’elettrice è stata scoperta mentre tentava di fotografare con il telefono cellulare la scheda. Nello stesso plesso la polizia ha fatto allontanare candidati sindaco e consiglieri che avvicinavano gli elettori prima dell’ingresso ai seggi.

Da segnalare che il dato della percentuale dei votanti è in crescita rispetto alle precedenti elezioni amministrative.

Per quanto riguarda la provincia di Catania il comune in cui si è registrata la più alta affluenza di votanti è Caltagirone, al contrario all’ultimo posto c’è Grammichele. Discreta l’affluenza a Giarre.

Complessivamente sono poco meno di mille i candidati. Rispetto al passato le modalità elettorali sono diverse. Si vota soltanto nella giornata di oggi. I seggi, aperti alle 7, chiuderanno alle 23 e lo scrutinio inizierà dopo la chiusura al pubblico.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA