Prevenzione

Alto rischio sismico per le scuole etnee: M5S chiede interventi immediati

edilizia-scolastica-3
24 ott 2016 - 18:53

CATANIA - “A Catania sono state riscontrate gravi carenze strutturali in molti edifici scolastici. Crepe nelle pareti e nei pavimenti, cornicioni pericolanti e grossi buchi nei muri. Questa condizione non è più tollerabile alla luce dell’alto rischio sismico che investe la Sicilia orientale”. Questo è il grido d’allarme di Giulia Grillo, capogruppo del Movimento 5 Stelle alla Camera dei Deputati, in un’interrogazione parlamentare di cui è prima firmataria.

I deputati del M5S: “Il Governo deve rendere noto quanti siano gli edifici scolastici a Catania e provincia dotati di certificazione antisismica e cosa intenda fare per adeguarli alle norme contro il rischio sismico”

La richiesta da parte dei deputati del M5S al presidente del Consiglio Renzi e alla ministra Giannini è che il sito “Scuole in Chiaro” del Miur venga il più possibile aggiornato in modo da poter fornire le informazioni relative alle scuole catanesi e soprattutto alla sicurezza degli alunni.

“Già un anno fa il M5S aveva denunciato lo stato di abbandono delle scuole che, in alcuni casi, hanno già subito il crollo di soffitti e controsoffitti ed ora ci aspettiamo un intervento immediato” aggiunge la senatrice Nunzia Catalfo.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA