Elezioni

Agrigento, al via le primarie dei veleni (con Forza Italia)

Agrigento,_Ancient_and_Modern
22 mar 2015 - 11:44

AGRIGENTO - Da questa mattina alle 8 sono aperti i gazebo delle primarie democratiche per scegliere il candidato sindaco per le amministrative di fine maggio. I candidati sono Silvio Alessi (presidente della locale squadra di calcio), Epifanio Bellini (esponente di un circolo Pd). Piero Marchetta (ex consigliere di origini autonomiste) e Giuseppe Vita (imprenditore).

Lo scontro interno darà il via libera al candidato di centrosinistra ma dentro la coalizione vi stanno dentro Articolo4, leanziani, crocettiani e forzisti rappresentati da Riccardo Gallo, vicecoordinatore regionale di Forza Italia.

Non sono mancate le polemiche per questo strano minestrone politico costituito da esperienze diverse e visioni spesso contrapposte. Ma i vertici dem, in primis l’ex sindaco Zambuto, hanno difeso le alleanze a spada tratta.

 Duro il commento di Fabrizio Ferrandelli, deputato regionale Pd, che sin dall’inizio si era opposto al “patto della concordia”. Su Twitter ha scritto: “Ad Agrigento aprono i gazebo e chiude il Pd”.

 

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Lascia un Commento