Amministrative

Agrigento, Alessi con Fi mentre il Pd vira su Firetto

alessi
Silvio Alessi
17 apr 2015 - 12:23

AGRIGENTO - Pare che anche Silvio Berlusconi abbia dato il via libera per sostenere Silvio Alessi, patron dell’Akragas, per la corsa a primo cittadino sotto le insegne di Forza Italia.

Quindi il vincitore delle primarie del Pd – poi sconfessate dalla reggenza regionale dem - correrà in un’area di centrodestra sostenuto dal deputato forzista Riccardo Gallo.

Alessi era stato bocciato dal Pd per alcune frasi considerate “infelici” sul centrosinistra e per un incontro che il presidente regionale dem Zambuto avrebbe tenuto alla corte di Berlusconi.

Dopo il diniego dell’ex presidente Angelo Capodicasa per quanto concerne la corsa a primo cittadino i democratici stanno virando sul sostegno di un altro candidato. Si tratta di Calogero Firetto che da sindaco di Porto Empedocle vorrebbe provare la scalata ad Agrigento.

Quest’ultimo rappresenta l’Udc e si potrebbe rivedere l’alleanza che in questo momento tiene in piedi il governo Renzi tra Pd, Ncd e Udc.

 

 

Commenti

commenti

Andrea Sessa



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Lascia un Commento