La scelta

È al 40% del consenso. Crocetta: “Pronto a ricandidarmi”

Crocetta
23 apr 2016 - 12:08

PALERMO - C’è chi lo racconta sotto voce con un risolino, chi non se la sente proprio di riderne e chi resta sorpreso e incredulo ascoltando il racconto. Eppure sembra che sia proprio avvenuto all’inizio della settimana.

Il presidente della Regione, da poco arrivato a Palermo, ha convocato tutti gli addetti al suo gabinetto allargando gli inviti a tutti i dipendenti ‘fedeli’ di palazzo d’Orleans e a qualche fedelissimo anche di quelli che non lavora a palazzo ma è stato inviato in qualche assessorati, in una partecipata o in vari uffici decentrati.

Il motivo della riunione era ufficializzare ai suoi la decisione di procedere ad una ricandidatura alla carica di Presidente della Regione nel 2017, una cosa che ha detto molte volte in pubblico ma che voleva ribadire come ‘scelta già fatta e ragionata’ ai suoi.

Insomma uno stimolo a lavorare, a fare di più, a prepararsi anche psicologicamente per la nuova campagna elettorale.

E a supporto di questa ricandidatura ci sarebbe stato un sondaggio dai risultati eclatanti: Rosario Crocetta al 40% del consenso, ben oltre quello della prima elezione, ben oltre le più rosee aspettative, ben oltre anche il consenso attribuito a tutto il Pd in Sicilia dove non può contare su cifre paragonabili a quelle del resto del Paese.

Se vuoi leggere per intero l’approfondimento di Manlio Viola clicca qui

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA