Scontro

Vittoria, Barrano (Udc) – Nicosia: “ceffoni” social

vittoria-320x254
15 mar 2015 - 11:04

VITTORIA - Manca quasi un anno alle elezioni amministrative a Vittoria ma il clima è già rovente. Gli scontri politici aumentano e se una volta il battibecco finiva sulla stampa o sui muri della città con manifesti incollati con secchio e colla adesso la politica si è adeguata ai tempi ed è diventata social.

nicosia-1-320x254

A seguito di una dura intervista del capogruppo Udc in consiglio comunale, Daniele Barrano, che tracciava un quadro a tinte fosche dell’amministrazione Nicosia e chiedeva “un governo di salute pubblica” è arrivata la facebookiana risposta del primo cittadino che ha fatto riferimento a passate “trattative” con lo scudocrociato per entrare in maggioranza.

Nicosia ha scritto, tacciando il consigliere Barrano di “inesistenza” e mutismo, di “aver conosciuto la sua voce solo quando molto pietosamente mi chiedeva un posto di assessore”.

Daniele Barrano

Sul filo dell’ironia la risposta del consigliere che, facendo riferimento alle accuse di mutismo, scrive: “Ho deciso di farmi fare un controllo alle corde vocali. Visto che dall’alto di un pulpito salvifico sono stato tacciato di mutismo, mi è venuto il dubbio di sottopormi a una visita specialistica. E già che ci sono mi farò controllare pure gli occhi perché la persona che mi accusa lascia intendere che la città di Vittoria è una palestra dell’ardimento. Anzi, mi farò controllare pure da un ortopedico perché il fermento è tale in questa stessa città da non poterci più stare appresso, considerate le novità che si registrano un giorno dopo l’altro”.

Poi Barrano attacca ancora il sindaco sulla mancata presenza degli assessori – l’artista Arturo Di Modica è spesso negli States – e sulla sua vacanza a Cuba: “E visto che, solo a prendere atto di tanta operosità, ma è già da otto anni che va avanti questa storia (Vittoria sta quasi per diventare una succursale di New York, del resto abbiamo pure buoni collegamenti), uno rischia di rimanere stanco, ho già deciso che me ne andrò presto in vacanza. Chissà, magari qualcuno, che taccia gli altri di inesistenza e di inefficacia, potrà consigliarmi dove andare”.

E la polemica continua…

Commenti

commenti

Andrea Sessa



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Lascia un Commento