Consuntivo

Spettacoli, teatro, cultura e concerti: un brillante 2015

foto di www.leviedeitesori.com
foto di www.leviedeitesori.com
3 gen 2016 - 07:55

CATANIA - 365 giorni conclusi, nuove pagine da scrivere e un anno di eventi tra spettacoli, teatro e concerti tutto da scoprire. 

L’anno appena trascorso ha visto una Sicilia protagonista di innumerevoli eventi: dalla vittoria di Lorenzo Fragola a X-Factor, l’Expo di Milano 2015 che ha visto trionfare la nostra terra, il rilancio della sala De Curtis raccontato dall’attore Pippo Franco venuto a farci visita nella nostra redazione. 

Questi e tanti altri sono gli avvenimenti accaduti in questi lunghi giorni. Tra i più importanti, ricordiamo: l’intervista al padre di Lorenzo Fragola, avvenuta nella nostra redazione, con tanto di tifoseria e racconti “segreti”; la vittoria di un palermitano, Ernesto Tomasini, che ha debuttato a Londra in una delle compagnie più rinomate, la “Royal Academy”; la riapertura della sala De Curtis di Catania con tanto di emozionante inaugurazione; lo “Sciacca Film Fest” con la vittoria di un palermitano con il documentario “A proposito di Franco”. 

Non sono mancate, anche nel 2015, le riprese di “Squadra Antimafia” in giro per la nostra isola con tanto di autografi, scatti memorabili e inseguimenti; i festeggiamenti dei 25 anni della “Compagnia Zappalà” ma, soprattutto, a non mancare sono stati i grandi big della musica italiana e non solo: gli Spandau Ballet e Mario Biondi al Sicily Village; Fiorella Mannoia e, il più atteso, Vasco Rossi a Messina con una folla impazzita. 

Ed infine, non per importanza, ricordiamo le parole di Goethe nel 1817, riconfermate da poco da diversi scienziati che rientrano, decisamente, nell’ambito cultura della nostra terra: “La Sicilia è la terza isola più bella del mondo”.

L’Italia senza la Sicilia, non lascia nello spirito immagine alcuna. È in Sicilia che si trova la chiave di tutto» [...] “La purezza dei contorni, la morbidezza di ogni cosa, la cedevole scambievolezza delle tinte, l’unità armonica del cielo col mare e del mare con la terra… chi li ha visti una sola volta, li possiederà per tutta la vita”.

(J.W.Goethe, “Viaggio in Italia”, 1817)

 

Commenti

commenti

Rossana Nicolosi



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento