Kermesse

La Sicilia protagonista al Festival di Sanremo

teatro-Ariston
11 feb 2015 - 18:55

SANREMO - Il festival di Sanremo giunge alla sessantacinquesima edizione e le porte dell’Ariston si aprono alla kermesse musicale.

Tra gli artisti che calpestano il palco del teatro, una sfida tutta siciliana per pubblico in sala e telespettatori a casa.

Da una parte il catanese Lorenzo Fragola, neo vincitore del noto talent show “X Factor”, con l’inedito “Siamo uguali” prodotto insieme a Fedez, rapper, produttore discografico nonché giudice dell’ottava edizione di X Factor e “mentore” del giovane Lorenzo.

Dall’altra, i “tre tenorini” Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble, più noti come “Il Volo”, vincitori della seconda edizione della trasmissione “Ti lascio una canzone” e grandi interpreti della musica della tradizione classica italiana e internazionale che hanno fatto letteralmente impazzire il pubblico di tutto il mondo, con l’inedito “Grande amore”.

Anche due “siciliane d’adozione” davanti all’appassionato pubblico dell’Ariston. Due grandi cantanti e illustri docenti del C.A.M.S. (college arti e mestieri dello spettacolo) di Acireale: Grazia Di Michele in duetto con Mauro Coruzzi (in arte Platinette) con “Io sono una finestra” e Lara Fabian con “Voce”.   

Ad arricchire il panorama siciliano del festival, anche un ospite d’eccezione: il messinese Vincenzo Nibali, vincitore di una Vuelta di Spagna, di un Giro d’Italia e del Tour de France 2014, icona del ciclismo italiano nel mondo.

Commenti

commenti

Marco Bua



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Lascia un Commento