Lutto

Giornalismo siciliano piange Gianni D’Agata e Gino Mauro

Gianni D'Agata e Gino Mauro
30 mar 2015 - 11:54

Un giorno triste, molto triste, per il giornalismo siciliano. In un colpo solo se ne sono andati due pilastri del nostro mondo, Gianni D’Agata e Gino Mauro

Gianni D’Agata, fotografo fenomenale, negli ultimi 40 anni, ha seguito e immortalato tutti i più grandi eventi siciliani, in particolare quelli che avevano per scenario Catania. Di Catania Gianni D’Agata conosceva ogni pietra, ogni volto, ogni storia. Con la sua Nikon al collo lo trovavi sempre, non c’era bisogno di avvisarlo. Lui e i suoi scatti nei luoghi della criminalità, della politica, con l’entusiasmo di un bambino, con la gioia di un lavoro che amava davvero e per il quale ha speso la sua vita. Dopo gli scatti la corsa al giornale “La Sicilia”, i complimenti dei giornalisti per l’ottimo lavoro, la stampa e la pubblicazione delle foto. Gianni D’Agata con Tano Zuccaro e Turi Ragonese, formava la triade degli “inossidabili”, quei fotografi che non si fermavano davanti a niente, qualunque fossero le difficoltà. Un giornalista, con uno di loro al fianco, si sentiva un leone, capace di aprire qualunque porta. Il servizio ci sarebbe stato, sempre e comunque. 

DAgata

Gino Mauro. Parliamo di un altro “inossidabile”. Corrispondente storico di Antenna Sicilia, fin dalla nascita, dalla sua Messina, che amava e di cui conosceva ogni segreto. Un entusiasta, anche lui uno che metteva il lavoro davanti a tutto il resto. Credeva profondamente nell’informazione. Nei tempi gloriosi delle tv private aveva messo su una piccola redazione a Messina, al servizio del nostro giornale, il quotidiano La Sicilia, e della sua emittente, appunto Antenna Sicilia. Parliamo degli anni ottanta e novanta, anni in cui fare giornalismo, stare nel sistema, era davvero fantastico, roba da privilegiati. Negli ultimi tempi Gino Mauro aveva un po’ “mollato”, aveva accettato di svolgere altri ruoli, ma il suo cuore, fino a quando ha potuto, ne siamo certi, ha battuto per il giornalismo. 

Gino_Mauro

Gianni D’Agata e Gino Mauro, due grandi amici partiti insieme per l’ultimo viaggio, il più impegnativo e misterioso. Ma siamo sicuri che nessuno che ha avuto a che fare con loro potrà mai dimenticarli.

I funerali di Gianni D’Agata domani martedì nella chiesa della Sacra Famiglia, viale Mario Rapisardi a Catania, alle ore 16.

Commenti

commenti

Gigi Macchi



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento