Cinema

Ellen Pompeo al TaoFilmFest 2015: “Non lascio Grey’s Anatomy”

POMPEO 202
16 giu 2015 - 18:16

TAORMINA – Un caldo abbraccio ha accolto oggi la protagonista di “Grey’s Anatomy” al TaoFilmFest 2015. Ellen Pompeo, l’attrice che veste i panni di Meredith Grey nel medical drama made in USA giunto alla dodicesima stagione confermata e in onda con la undicesima su Fox Life, canale 114 di Sky, tutti i lunedì alle 21.00, ha parlato di ricerca medica, carriera cinematografica tra i riflettori di Hollywood e indiscrezioni sul futuro della serie. Questi i temi caldi della TaoClass che è stata segnata stamani dai bagliori dei flash della folla di giovani accorsi a salutare la loro ‘eroina romantica’ in corsia.

La maggior parte dei casi che vedete in Grey’s Anatomy sono ispirati a storie vere. Abbiamo un team di ricerca che passa ore a selezionarle, perché il dramma è al meglio quando è basato sulla realtàha dichiarato la Pompeo -. Sono davvero orgogliosa dell’impatto che ha la serie nel mondo sui temi che tratta, da quelli sociali a quelli della ricerca medica, a quelli razziali, legali e religiosi. Spero che siamo riusciti ad aprire gli occhi della gente riguardo ad argomenti a cui normalmente non penserebbero.

POMPEO 203

E a sostegno della ricerca, supportata insieme a Telethon e Daybreak Children’s Rare Disease Fund, rappresentati sul palco al fianco dell’attrice, la Pompeo si è lasciata andare ad una intima confidenza: “Mio padre, scomparso da poco, è stato uno dei primi a ricevere un trapianto di cellule staminali, una terapia spesso considerata controversa, per curare un linfoma quindici anni fa, ed è vissuto quindici anni in più grazie a essa”.

Sulla dura vita delle attrici donne nell’industria hollywoodiana la Pompeo si è espressa senza esitazione: “A Hollywood uomini e donne non vengono trattati allo stesso modo, ma oggi molte attrici stanno combattendo perché questo finisca. Un po’ lo dobbiamo allo scandalo delle intercettazioni Sony, che ha svelato delle email private in cui si denunciava tutto ciò, attrici come Jennifer Lawrence e Charlize Theron stanno combattendo per avere uguali diritti e paga equa, e sono fiera di essere al loro fianco. Nella vita si cresce solo attraverso la lotta e i sacrifici, se fosse facile sarebbe noiosa. I genitori dei miei nonni hanno lasciato Gesualdo (in provincia di Avellino) per gli Stati Uniti, per loro fu un sacrificio enorme, ma sono sopravvissuti e dopo molte generazioni eccomi qui. Questa è la dimostrazione che senza lotta non riusciremmo a crescere”.

POMPEO 200

Infine, sui rumors circa un suo possibile abbandono delle serie TV l’attrice ha rassicurato i fan: “La verità è che non lo so, ma credo che l’errore di molti miei colleghi sia quello di guardare sempre a cosa verrà dopo e non al presente. Una lezione che ho imparato nella vita è godersi sempre il presente e preoccuparsi del domani domani, girare questa serie è pesantissimo, a volte lavoriamo dalle 60 alle 80 ore a settimana e forse è stata fraintesa una mia frase detta quando ero particolarmente stanca. Ma sono un’attrice, quindi sono melodrammatica”.

Il finale dell’undicesima stagione di Grey’s Anatomy andrà in onda su Fox Life il 29 giugno. La dodicesima stagione è stata già confermata, per la gioia dei fan.

Alessia Di Raimondo

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento