Tematiche

Elezioni universitarie: la no stop di NewSicilia fra interviste e approfondimenti

newsicilia
21 mag 2016 - 11:16

CATANIA - Più di sei ore in diretta streaming per raccontare, in tempo reale, le operazioni di scrutinio per le elezioni universitarie. È questa l’impresa compiuta dalla redazione di NewSicilia che dalle 15 alle 22 di ieri è stata in collegamento da Palazzo Centrale, offrendo ai tantissimi spettatori del web un approfondimento riguardo al panorama accademico.

Protagonisti indiscussi, infatti, sono stati i candidati, ma anche le associazioni che portano avanti delle iniziative in favore degli studenti.

Grazie alle parole di Laura Trovato e di Martina Gravagna, rappresentanti del movimento “Monastero Abusivo”, siamo tornati sulla problematica catanese che grava, in particolare, sugli studenti del dipartimento di scienze umanistiche: i parcheggiatori abusivi. C’è ancora tanto da fare a riguardo e si attendono ancora della risposte concrete dall’amministrazione visto che, da quando il Movimento ha iniziato a farsi sentire anche attraverso una campagna social, la situazione non sembra essere molto cambiata.

Stesso problema dei parcheggi attanaglia anche i frequentatori della cittadella universitaria, che devono sottostare al pagamento delle “strisce blu” per andare alla lezione. Ha sviscerato insieme con noi questo problema Antonio Fusco, consigliere della terza circoscrizione, proponendo anche delle soluzioni, tipo l’abbonamento a prezzo ribassato per gli studenti, che al momento sono al vaglio della nostra amministrazione.

Poi ancora s’è parlato dell’attesissimo Palio d’ateneo che tornerà il 25 e il 26 maggio per il tredicesimo anno consecutivo con tante novità, come per esempio l’inserimento del bubble soccer tra le discipline in gara. Antonio Brunetto, consigliere del CUS ha ricordato l’evento che ha come chiave del suo successo l’aggregazione tra i ragazzi.

Abbiamo ascoltato i programmi dei candidati eletti, che con idee molto chiare hanno ribadito la loro volontà di rimanere dalla parte dei colleghi e di volerli rappresentare al meglio.

I ragazzi del partito democratico per esempio hanno tenuto a sottolineare il problema degli alloggi per gli studenti correlato a quello degli affitti in nero, a testimonianza di come le istanze dei colleghi vengano ascoltate.

Fondamentale è stato il sostegno del responsabile dell’ufficio stampa e comunicazione dell’Università di Catania, Mariano Campo, che ci ha spiegato cosa sta dietro alla macchina elettorale.

Questi sono solo alcune delle tematiche sviluppate nel corso della diretta, per rivederla basta cliccare qui.

Comments

comments

Vittoria Marletta



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento