Università

Elezioni studentesche a Catania: inizia il count-down

Università di Catania
13 mag 2016 - 06:55

CATANIA - Anche l’Università di Catania si prepara per il ritorno al voto dei 47 mila studenti, regolarmente iscritti, che tra il 18 e il 19 maggio saranno chiamati ad esprimere la propria preferenza “nero su bianco” sulle schede elettorali.

Mancano pochi giorni, infatti, all’apertura delle urne e già nei dipartimenti dell’ateneo etneo c’è fibrillazione. Parliamo di uno dei momenti più attesi della vita accademica, capace di tenere tutti col fiato sospeso fino al completamento dello spoglio.

In sostanza si devono votare le rappresentanze in seno agli organi collegiali superiori.

  • Senato accademico, 6 rappresentanti
  • Consiglio di amministrazione, 2 rappresentanti
  • Comitato per lo sport, 2 rappresentanti
  • Nucleo di Valutazione, 2 rappresentanti

ma anche per il rinnovo delle cariche ai consigli di dipartimento e ai consigli di corso di studio, al coordinamento della Scuola “Facoltà di Medicina” e all’Osservatorio regionale per la formazione medico specialistica. In tutta Italia, inoltre, si voterà per scegliere i rappresentanti al Consiglio nazionale degli Studenti universitari.

Per quanto riguarda le elezioni interne all’ateneo, i seggi saranno aperti in entrambi i giorni dalle 9 alle 19. Come di consueto, il quorum stabilito per la validità delle votazioni è fissato al raggiungimento del 15% degli aventi diritto al voto.

Per l’Osservatorio regionale per la formazione medico specialistica, gli aventi diritto (gli studenti iscritti alle scuole di specializzazione di area sanitaria entro il penultimo anno) saranno chiamati a scegliere tre rappresentanti dei medici in formazione specialistica, eletti su collegio regionale (uno per ciascuno dei tre atenei pubblici siciliani: Catania, Palermo e Messina). Seggi aperti mercoledì 18 dalle 9 alle 19 e giovedì 19 maggio dalle 9 alle 14.

Per quanto riguarda il Cnsu, i seggi si chiuderanno venerdì 19 maggio alle 14. L’Università di Catania insieme con gli Atenei di Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria e Sardegna fa parte del IV distretto. Saranno eletti 30 rappresentanti

  • 28 studenti iscritti nell’anno accademico 2015 – 2016 ad un corso di laurea, di laurea magistrale a ciclo unico e di laurea magistrale
  • 1 studente iscritto ai corsi di specializzazione del vecchio e nuovo ordinamento
  • 1 studente iscritto a corsi di dottorato di ricerca del vecchio e nuovo ordinamento.

I candidati provenienti dall’Università di Catania sono: Alessio Gaspare Grancagnolo (lista 1-Link); Antonino Villardita (lista 3-Università popolare); Luca Fiumara (lista 4-Udu); Fabrizio Parla (lista 5- Studenti per le Libertà – Azione universitaria); Gabriele Monterosso (lista 6–Confederazione degli Studenti).

Le operazioni di scrutinio delle schede inizieranno venerdì 20 maggio, a partire dalle 9. 

Dopo il grande successo riscosso durante le precedenti elezioni, la redazione di Newsicilia sarà di nuovo presente all’appuntamento universitario. A partire dalle ore 15 di venerdì 20 infatti, in diretta dall’ufficio elettorale del palazzo Centrale, andrà in onda in streaming una diretta video no-stop con interviste e approfondimenti fino al completamento dello spoglio. Basterà collegarsi con il nostro sito e cliccare sul link collegato con il nostro canale youtube ed il gioco sarà fatto.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati