Lutto

Daniele Piombi muore a 84 anni, aveva inventato l’OscarTV

Daniele Piombi muore a 84 anni, aveva inventato l'OscarTV
18 mag 2017 - 18:04

CATANIA – Era uno dei più grandi e famosi personaggi della tv italiana, Daniele Piombi ci ha lasciato.

Oggi, la Televisione italiana ha perso uno dei suoi più grandi protagonisti. Il Signore della TV ci ha lasciato. La sua straordinaria eleganza e la sua ineguagliabile classe continueranno a vivere nei ricordi di chi lo ha amato e conosciuto. Ciao Daniele, fai buon viaggio” questo l’ultimo saluto al noto conduttore televisivo scritto sulla pagina ufficiale di Facebook.

Aveva 84 anni e ha fatto la storia della televisione. Da quando il piccolo schermo ha iniziato a popolare le case degli italiani, lui era lì. Era molto noto anche in Sicilia per la sua conduzione in programmi come Strapiombando registrato a Catania ma soprattutto Daniele Piombi era affezionato al comune di Giardini Naxos in provincia di Taormina. Un luogo che lo aveva tanto affascinato e che avrebbe portato per sempre nel cuore.

Nato a San Pietro in Casale, in provincia di Bologna, il 14 luglio 1933, la sua vita è stata un crescendo di successi. Il suo ingresso nel mondo dello spettacolo avvenne quasi per caso grazie all’incontro con un impresario modenese che gli offrì di presentare una tournée dei sei cantanti in gara al Festival di Sanremo 1956.

Daniele Piombi muore a 84 anni, aveva inventato l'OscarTV

Da lì la sua carriere ebbe inizio. Iniziarono a contattarlo varie personalità importanti del tempo come Gian Stellari. Ma il suo esordio avvenne all’età di 22 anni con il programma televisivo “Viaggiare“, trasmesso dalla Rai nel 1955, e condotto in coppia con Renée Longarini.

Tra le tante conduzioni televisive lo ricordiamo nel 1967 al Festivalbar insieme a Vittorio Salvetti, e le tre edizioni del Festival di Sanremo del 1980, 1982 e 1983.  Nel 1960 ha ideato il “Premio Regia Televisiva”, introducendo per la prima volta nella storia gli Oscar TV.

Negli anni a seguire ha continuato il suo lavoro da conduttore in varie trasmissioni Rai e in tv private come TeleBiella, TeleEtna, TeleSanterno, Tele Monte Penice, Antenna Tre, TeleLombardia e Napoli Canale 21.

Commenti

commenti

Roberta Rapisarda



© RIPRODUZIONE RISERVATA