Disagi
 

Vittoria, contrada Fanello nel degrado. Vinciguerra: "La città non è nuova a questi episodi"

25 nov 2015 - 10:03

VITTORIA - Una discarica a cielo aperto che sta esasperando i residenti della zona e l’immobilismo di chi dovrebbe occuparsi della pulizia e dello sgombero dei rifiuti.

Questa, l’aria che si respira in contrada Fanello dove, da diverse settimane, non si contano più le lamentele, le segnalazioni e gli esposti per cercare di ripristinare lo stato dei luoghi, attualmente in condizioni di degrado assoluto.

“Nei giorni scorsi sono stato contattato dai residenti i quali, da diverse settimane, segnalano alle autorità competenti l’esistenza di una consistente discarica a cielo aperto, senza tuttavia riscontrare alcun intervento – lamenta l’avv. Alfredo Vinciguerra -. Mi sono recato sui luoghi ed ho constatato di persona la vergognosa situazione in cui versa la zona”.

“Purtroppo la nostra città non è nuova a questi episodi – prosegue Vinciguerraproprio qualche settimana fa, insieme ai militanti di Tana dei Lupi, abbiamo portato all’attenzione dell’opinione pubblica lo stato di degrado di parco Baden Powell, ma evidentemente chi di dovere non ha recepito il messaggio. I vittoriesi meritano una città a misura d’uomo, e noi scenderemo nuovamente in strada per dimostrarlo”.

Marco Bua