Appello
 

Via Badia, ramo d'albero cede e cade in strada. Consigliere Nauta: "Amministrazione si adoperi per evitare futuri disastri"

Commenti

commenti

4 set 2017 - 17:43

CATANIA - In un comunicato, Francesco Nauta, consigliere della IV circoscrizione denuncia come a San Giovanni Galermo, negli ultimi giorni, la mancata potatura di alcuni alberi abbia causato non pochi pericoli ad automobilisti e pedoni.

Purtroppo ieri, in via Badia San Giovanni Galermo, è successo quello che si paventava da tanto tempo - esordisce il consigliere nel suo comunicato - dato la pericolosità di alcuni rami di alberi che sporgevano ed erano pericolanti.”

Nel comunicato viene spiegato come, sebbene l’intervento fosse stato sollecitato più volte, le segnalazioni siano cadute nel vuoto: “Più volte si era fatta richiesta di potatura, ma nessun intervento è stato effettuato, tanto che ieri un grosso ramo è caduto direttamente sulla strada, fortunatamente in quel momento nessuno passava perché altrimenti si sarebbe sfiorata la tragedia!”

Il consigliere evidenzia, inoltre, che al pericolo sono poi seguiti ulteriori disagi: “I residenti per transitare hanno dovuto aspettare l’intervento dei pompieri perché il grosso ramo bloccava la strada”

Nauta chiosa ancora sottolineando come questo incidente non sia isolato e come nonostante le segnalazioni, l’anno scorso in piazza Chiesa Madre, sia capitato un evento simile.

“Oltre a via Badia, sono state segnalate a San Giovanni Galermo altre vie: via Don Minzoni, via balatelle, via Maestri del Lavoro, VIA Cassiopea e tantissime altre zone.” 

Infine, conclude il consigliere:” Purtroppo ad oggi nessun intervento è stato effettuato, faccio un appello all’amministrazione in modo tale che si adoperi per evitare futuri disastri.”

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia