Arresti
 

Usano escavatore per rubare bancomat ad Acireale, sette persone in manette. IL VIDEO

22 feb 2016 - 10:49

ACIREALE - Sgominata dalla polizia una banda specializzata in furto di bancomat.

Sette persone sono state fermate. Gli indagati devono rispondere di furto aggravato di apparecchio Atm delle Poste Italiane e ricettazione di un’auto risultata rubata.

Gli agenti della polizia di Stato sono intervenuti a Piano D’Api, frazione di Acireale, nel catanese, dove un gruppo di malviventi, utilizzando un escavatore cingolato, aveva asportato un bancomat dell’ufficio postale.

Sul posto è stato trovato il mezzo pesante, che è stato posto sotto sequestro. I poliziotti, grazie al gps installato sull’auto di uno degli arrestati sono giunti in località Pennisi, frazione di Acireale, dove all’interno di un’officina meccanica, attrezzata di flex e altre apparecchiature, la banda si apprestava ad aprire il bancomat ancora intatto.

Gli agenti, nel corso dell’operazione, hanno rinvenuto e sequestrato un’Alfa Romeo 147, risultata rubata, al cui interno erano riposte parti del bancomat, ed un autocarro Fiat Iveco. L’apparecchio Atm, con all’interno 45 mila euro, e’ stato restituito al responsabile delle Poste Italiane.

Redazione NewSicilia