Cerimonia
 

Università di Messina: consegna diplomi al Teatro Antico di Taormina

Commenti

commenti

21 lug 2017 - 18:19

MESSINA – Dall’anno scorso, l’Università degli studi di Messina organizza annualmente una Cerimonia di Consegna dei Diplomi. Un evento nuovo, che l’Ateneo ha promosso per celebrare i propri studenti ed il traguardo da essi raggiunto. Un appuntamento che appartiene, come è noto, alla tradizione accademica anglosassone, ma che già da diversi anni ha assunto dimensioni globali.

La prima edizione, svoltasi al Teatro Antico di Taormina, è stata ricca di emozioni. In quattromila hanno gremito il Teatro, tra studenti, familiari, docenti e personale tecnico amministrativo, per una serata all’insegna dell’orgoglio e del senso di appartenenza.

 La Cerimonia di Consegna dei Diplomi 2017 sta già facendo registrare numeri ancora più significativi:

  • 740 gli studenti che hanno conseguito una laurea (triennale, magistrale o a ciclo unico)
  • 711 i loro accompagnatori

Aggiungendo a questi dati docenti e personale tecnico amministrativo dell’Ateneo, è facilmente prevedibile che il Teatro Antico (4.500 posti) farà registrare il tutto esaurito.

Si tratta di un’iniziativa che ha pochi altri riscontri in Italia. Soltanto l’Università di Venezia organizza qualcosa di simile, a Piazza S. Marco, ma con numeri più ridotti. Negli altri Atenei che hanno voluto introdurre questa manifestazione, la consegna avviene generalmente all’interno di un’aula e con enfasi minore.

Il programma della Cerimonia 2017 prevede, per la giornata del 24 luglio, a partire dalle 20.15, l’intervento al Teatro Greco di Taormina di un ospite d’onore, Carlo Freccero. Il consigliere d’amministrazione Rai, ex direttore di RAI2 e di RAI4, terrà una lectio magistralis motivazionale  con sfumature legate al mondo dei media di circa 30 minuti alla presenza di oltre 5000 persone di cui 750 neo laureati.

Seguirà la proiezione di videomessaggi registrati da studenti illustri dell’Ateneo, che inframezzeranno la consegna dei Diplomi. A conclusione, il tradizionale lancio del tocco. La durata prevista è di circa 2 ore e mezza.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia