Denuncia
 

Sulle strisce pedonali e negli stalli di sosta per i disabili: i parcheggi "sbrex" dei catanesi

8 feb 2016 - 11:28

CATANIA – Le foto parlano chiaro. Dopo le tantissime multe del 2015, i catanesi perdono il pelo ma non il vizio e continuano con i loro parcheggi “sbrex” per le strade di Catania. Benvenuti in via Rosso di San Secondo, in Corso delle Province e in via Canfora. 

Oggi abbiamo scelto di limitarci a queste vie ma presto ci espanderemo su tutta la città a caccia delle “malefatte” marca liotru. 

Divieti di sosta ignorati, fermate degli autobus ingombrate da macchine, strisce pedonali occupate… insomma i catanesi dovrebbero tornare a scuola guida per ricordare un po’ di norme del codice della strada. Perché presentarsi sempre con questo sgradevole biglietto da visita?

 

Redazione NewSicilia