Evento
 

Students Lab, fiera d'istituto al Principe Umberto: successo di Hermes

2 giu 2016 - 11:41

CATANIA - Dopo mesi di lavoro al liceo Principe Umberto di Savoia è arrivata la consacrazione del progetto Students Lab: ieri mattina, infatti, si è svolta la fiera d’istituto che ha visto le mini imprese di tutte le terze classi scientifiche e linguistiche mettersi in mostra per vendere i propri prodotti e attirare studenti, professori ed ospiti esterni.

Chi ha sostenuto il tema dell’ecosostenibilità, chi è andato contro quello del pregiudizio, chi ha organizzato aree ludiche per intrattenere i clienti: tante, ma davvero tante le proposte di ogni azienda.

L’azienda che però, tra tutte, ha conquistato maggiormente le persone presenti è stata Hermes Communications (di cui vi avevamo già parlato ad aprile) che ha intrattenuto tutti con della vernice utilizzata per lasciare l’impronta di colui/colei sul proprio cartellone, un‘iniziativa che ha coinvolto parecchia gente.

Questo il messaggio di ringraziamento pubblicato sulla pagina Facebook dell’azienda: “É stato un successo!! Hermes Communications ha conquistato la Fiera del Principe Umberto grazie a pietanze dolci e salate, bibite, gadget e bigliettini da visita: soprattutto però il sostegno di tutti è arrivato con l’avvento della vernice sul tavolo per intingerlo sul cartellone Hermes! Tutti si sono divertiti e hanno contribuito, ci hanno conosciuti, ci siamo presentati. Grazie a tutti gli studenti della scuola, ai professori e agli ospiti accorsi per l’evento. Un grazie particolare anche alla nostra tutor Students Lab. Ringraziamento speciale però ai componenti del nostro team, che insieme con gli studenti hanno reso possibile tutto ciò! E tu? Vuoi un evento così coinvolgente per promuovere la tua azienda? Contattaci!”.

Apprezzato quindi praticamente tutto e i ragazzi del gruppo sono davvero entusiasti per aver portato a termine un lavoro di questa importanza: “Abbiamo strapazzato la concorrenza, la nostra vernice ha vinto su tutto!”.

“I dolci sono stati apprezzati da molti, abbiamo puntato anche sul salato e gli studenti non sono rimasti delusi”.

“É stato parecchio stancante ma non importa perché oggi abbiamo davvero spaccato! Hermes era complessivamente ovunque!”.

Soddisfatti dello svolgimento della fiera anche i professori, la vice preside e la preside del Principe Umberto, che ha girato per un po’ lungo il patio del secondo piano dove le mini imprese erano piazziate.

Il progetto Students Lab quest’anno si chiuderà ad inizio settembre, quando le aziende prenderanno parte alla fiera provinciale che si svolgerà in un centro commerciale di Catania.

 

Redazione NewSicilia