Denuncia
 

Strada-discarica in via Narciso: consigliere Grasso chiede intervento del sindaco

9 set 2016 - 17:23

CATANIA - Sacchetti di plastica, bottiglie vuote e materiali di scarto provenienti da qualche cantiere: questo è quanto possibile trovare in via Narciso, davanti alla locale scuola che, dalla prossima settimana, accoglierà decine di giovani alunni.

Piccoli studenti, maestri e genitori che si ritroveranno davanti ad una discarica solo in parte coperta dalle auto parcheggiate.

Per tale motivo, il consigliere della municipalità di “Borgo-Sanzio”, Orazio Grasso, chiede al Sindaco di Catania Enzo Bianco di attivarsi immediatamente affinchè la strada sia ripulita e venga assicurata un’adeguata vigilanza in tutta la zona.

Già in passato, il consigliere aveva lanciato l’allarme rifiuti, su segnalazione di alcuni abitanti del rione, che lamentavano la presenza di una enorme vasca di eternit.

In via Narciso, però, risulta esserci un altro problema: diverse auto vengono abbandonate in quella strada per mesi. Degrado che si unisce a quello preesistente per il territorio situato a pochi passi da via Renato Imbriani.

“Nella nostra municipalità adesso, purtroppo, ci sono molte zone che qualcuno scambia per un cassonetto all’aria aperta e ci lascia di tutto”, spiega Orazio Grasso.

E ancora: “Un sistema di videosorveglianza sarebbe un ottimo deterrente contro maleducati e incivili che vanno sanzionati in modo esemplare”. 

Rossana Nicolosi