Evento
 

Sport e beneficenza a braccetto: tutto pronto per "Un goal per la Solidarietà"

9 mag 2016 - 10:56

CATANIA - Il conto alla rovescia è cominciato: l’undicesima edizione di “Un goal per la solidarietà” è alle porte. Il prossimo 18 maggio 2016, alle ore 10, lo stadio Angelo Massimino di Catania aprirà le sue porte a quattro formazioni che daranno battaglia in campo con un obiettivo comune: fare beneficenza.

Sul verde del Cibali scenderanno le selezioni della Nazionale Artisti TV e Stelle dello Sport, la All Stars Siciliana, la Nazionale Giornalisti e la Dream Team, formata dai partner dell’evento. Alla presentazione di questa mattina erano presenti l’assessore allo Sport di Catania, Valentina Scialfa, il titolare di Italia Eventi, Luca Napoli ed altri personaggi illustri, come la ballerina Ornella Boccafoschi, il campione dell’Amatori Catania Rugby Massimiliano Vinti, il presentatore Salvo La Rosa, il comico David Simone Vinci.

Un evento molto atteso, sia per il suo scopo benefico, sia per passare una giornata in serenità e in allegria in compagnia di ospiti d’eccezione come Raffaella Fico, madrina dell’evento, la cantante Deborah Iurato, terza classificata a “Sanremo 2016″ Fabio Ferrara di “Uomini e Donne”, stimolo in più per la partecipazione femminile.

Ovviamente non mancheranno ex giocatori che hanno fatto la storia del Calcio Catania: ben sei volti che hanno lasciato un marchio indelebile nella società etnea. Davide Baiocco, Gionatha Spinesi, Giuseppe Mascara, Armando Pantanelli, Giovanni Marchese e Giuseppe Colucci.

Per questa edizione sono attesi numerosissimi spettatori. Anche per questo, i biglietti potranno essere acquistati il giorno dell’evento all’ingresso dello stadio a partire della 8,30.

Andrea Lo Giudice