Denuncia
 

Spiaggia nera a San Leone. Appello di Mareamico all'Arpa. VIDEO

Commenti

commenti

16 gen 2017 - 17:18

AGRIGENTO – “La spiaggia del ragno d’oro a San Leone, dopo l’ultima mareggiata, si presenta così: ricoperta di sabbia nera“.

È quanto denunciato da parte dell’associazione ambientalista Mareamico Agrigento, che si è pertanto rivolta all’Arpa, l’agenzia regionale per la protezione ambientale, per avere spiegazioni in merito all’”inspiegabile fenomeno”:

Considerato che non abbiamo vulcani attivi nelle vicinanze, visto che quella è la spiaggia dove si sversano abitualmente le acque inquinate a seguito dello scoppio delle fogne, ogni qualvolta piove, abbiamo chiesto all’Arpa di analizzare questa sabbia e darci una spiegazione di quanto sta accadendo“.

L’associazione ha inoltre sottolineato l’importanza di ricordare che “la spiaggia in questione risulta ancora oggi posta sotto sequestro dall’autorità giudiziaria a seguito del grosso inquinamento avvenuto il 1° luglio 2015“.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



Lascia un Commento