Evento
 

Siracusa: mostra dell'artista Andrea Chisesi

21 set 2016 - 19:36

SIRACUSA – Venerdì 23 Settembre, negli spazi della “Galleria Montevergini” di Ortigia, si terrà “Matrem”, mostra personale di Andrea Chisesi, che, dopo l’enorme successo riscontrato il 30 agosto, giorno dell’inaugurazione, continua ad attrarre e coinvolgere un folto pubblico di visitatori tra turisti, galleristi e amanti dell’arte. La mostra permette di ammirare 45 splendide opere dedicate alla natura, realizzate con il Matrem Tanacetum parthenium (un particolare tipo di fiore), ed è visitabile fino al 30 settembre, tutti i giorni dalle ore 10:00 alle ore 22:00.

Secondo il critico d’arte, Ornella Fazzina, ci sono più che comprensibili ragioni che hanno portato il nostro Paese, che vede gli artisti di oggi rielaborare le opere del passato, ad accostare il proprio lavoro con quello di maestri e artisti del passato. Difatti un patrimonio artistico di inestimabile valore, qual è il nostro, non poteva che essere sfruttato per porre attenzione sulla produzione in atto, dando visibilità all’arte contemporanea.

Andrea Chisesi nasce a Roma nel 1972 e la sua passione per l’arte inizia fin da piccolo, nello studio di design del padre, che gli trasmette l’amore per la pittura. Dopo la maturità artistica e gli studi nella Facoltà di Architettura di Milano, inizia un’intensa carriera come fotografo di moda e fotografo di scena cinematografica; in questi anni sperimenta le sue prime “fusioni” tra pittura e fotografia ispirandosi alla simbologia dei maestri Egon Schiele e Gustav Klimt. Durante gli anni dal 1995 al 2008 Andrea Chisesi dipinge per sé non tenendo conto della possibilità di diventare un pittore professionista. Saranno le continue richieste da parte di amici e conoscenti che lo spingeranno a partecipare alle prime collettive. Nel 2008 apre il suo atelier di pittura, che trasferisce a Siracusa nel 2012 dopo il grande successo della sua prima mostra aretusea.

 

 

  

Redazione NewSicilia