Iniziativa
 

S. G. Galermo, installati cartelli toponomastica. Giacone: "I residenti hanno bisogno di risposte concrete"

Commenti

commenti

17 mag 2017 - 17:43

CATANIA - Sono stati installati stamani, nel quartiere di San Giovanni Galermo di Catania, dei cartelli della toponomastica in via Peloritani, via Carmelina Naselli e in via Nebrodi

Il tutto è stato “offerto” dal consigliere Mirko Giacone che ha deciso, a proprie spese, di “dare risposte concrete ai residenti”. Questi ultimi, infatti, erano presenti durante i lavori di installazione. 

“Dopo anni finalmente i residenti di via Carmelina Naselli, via Peloritani e via Nebrodi ricevono ciò che dovrebbe essere un servizio del Comune - ha dichiarato il consigliere Giacone - quale essere riconosciuti da tutti coloro che passano in queste strade senza l’aiuto del navigatore satellitare”.

“È intollerabile sentire le solite affermazioni di carenza di fondi, per ovviare a tale problema ho voluto donare la toponomastica a mie spese, un residente mi ha definito un ‘consigliere operaio’, ma credo invece siano dei servizi essenziali che coloro che pagano regolarmente le tasse dovrebbero ricevere!” ha concluso Giacone. 

Commenti

commenti

Rossana Nicolosi