Progetto
 

San Giovanni Galermo, iniziano i lavori di riqualificazione del parcheggio scambiatore. LE FOTO

Commenti

commenti

26 lug 2017 - 17:24

CATANIA - Da giorni gli operai sono al lavoro per riqualificare il parcheggio scambiatore di San Giovanni Galermo. Un’opera di vitale importanza per l’intera mobilità a nord di Catania.

Una promessa che il sindaco Bianco ha mantenuto in campagna elettorale e che ora diventa una splendida realtà. Per queste ragioni, in qualità di vice presidente della circoscrizione di “Cibali-Trappeto Nord-San Giovanni Galermo”, Giuseppe Zingale desidera ringraziare il primo cittadino di Catania, l’assessore al ramo Salvo Di Salvo e il presidente della IV circoscrizione Giacalone.

“Riqualificare il manto stradale del parcheggio scambiatore di San Giovanni Galermo è un progetto a cui sto lavorando da mesi, insieme ai consiglieri di quartiere Arena e Cavallaro, con sedute itineranti e conferenze dei servizi che puntino ad avere finalmente un collegamento continuo tra questo impianto, a pochi passi dal cimitero, e la fermata della metropolitana di San Nullo”.

“Il nostro territorio, infatti, è caratterizzato da una forte componente di pendolari che, dalla parte nord della municipalità e dai paesi dell’hinterland etneo, si muovono per raggiungere il centro cittadino. Creare una linea diretta tra il parcheggio scambiatore di Largo Abbeveratoio e la fermata della metropolitana di San Nullo vorrebbe dire meno macchine sulle nostre strade, meno code e soprattutto una viabilità più fluida e sicura”.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia