Criminalità
 

Rubati computer dell'Istituto Savio di via Sgroppillo. Assessore Albo: "Tenteremo di riacquistare i pc"

Commenti

commenti

27 dic 2016 - 17:22

CATANIA - Alcuni ladri senza scrupolo hanno rubato diversi pc dell’istituto scolastico “Savio” di via Sgroppillo, a Cerza. 

Secondo quanto comunicatoci dal vicesindaco e assessore del Comune di San Gregorio di Catania, Ivan Albo, i malviventi avrebbero fatto irruzione da una porta secondaria del primo piano della scuola.

“Rubano i pc della scuola Savio. Grazie a ladri senza alcuno scrupolo ma con doviziosa conoscenza dei locali del nostro istituto scolastico Savio di via Sgroppillo, siamo rimasti senza i computer della scuola primaria dalle cui classi sono stati asportati i portatili di recente acquistati con tutto il materiale didattico che le nostre insegnanti vi tenevano al suo interno” questo quanto denunciato dall’assessore. 

I portatili rubati sono venti e, per sfortuna dei protagonisti del furto, “disponiamo del codice email e, dunque, potrebbero essere rintracciati”.

“Grazie ai ladri avremo serie difficoltà nei prossimi mesi a proseguire coi programmi formativi - ha continuato l’assessore - che dalla informatizzazione avevano conseguito un miglioramento in efficienza e qualità della istruzione anche per i più piccoli”.

I pc, infatti, venivano utilizzati dagli alunni per studiare con le lavagne digitali collegate ad internet tramite i portatili disposti in ogni classe. 

“Sono ottimista – ha concluso Ivan Albo - adesso subito all’opera per riprogrammare le spese e tentare di riacquistare i pc in tempi strettissimi”.

Commenti

commenti

Rossana Nicolosi



Lascia un Commento