Radio
 

Rtl a Taormina, gran finale e tanto successo. Il racconto dei conduttori

Rtl a Taormina, gran finale e tanto successo. Il racconto dei conduttori

27 ago 2016 - 05:59

TAORMINA – Cinque settimane, sei speaker e tanta… tantissima gente. È questo il paradigma vincente dell’estate di Rtl 102.5, il network radiofonico nazionale, in trasferta sulla costa siciliana. Per la precisione a Taormina.

Sono approdati nell’isola lo scorso 25 luglio e lì ci hanno dato dentro con le dirette in esterna che hanno coinvolto migliaia di persone ogni sera tra grandi, giovani e giovanissimi al grido di “L’estate siamo noi”.

Un successo che si è confermato giorno dopo giorno, grazie alla verve coinvolgente dei protagonisti: Gigio D’Ambrosio, Laura Ghislandi, Angelo Di Benedetto, Andrea De Sabato, Armando Piccolillo e Rajae Bezzaz e il producer Angelo Gravagno, in arte Sautufau.

Oggi si assisterà al gran finale: al termine delle dirette notture, Rtl farà i bagagli e tornerà a casa.

Ma prima di abbandonarsi alla nostalgia, le voci note della radio italiana, hanno raccontato ai nostri microfoni questa esperienza indimenticabile… con la speranza di poterla ripetere anche il prossimo anno.

Li abbiamo beccati sulla spiaggia del Caparena, l’hotel che li ha ospitati per quest’estate e ci hanno accolto con la tipica naturalezza di un amico che apre casa sua senza particolari fronzoli.

Gigio D’Ambrosio, uno dei padri della radiofonia italiana e attuale conduttore di “Suite 102.5″ insieme con la Ghislandi, ha scherzato con noi sulla sua grande carriera nel mondo della comunicazione e sintetizzato l’esperienza indimenticabile.

 

Laura Ghislandi, con un passato da modella e presentatrice televisiva, oggi è una delle voci femminili più amate della radiofonica italiana ed ha tracciato un quadro dell’esperienza sicula “assolutamente positivo”.

Angelo Di Benedetto, siciliano d’origine e milanese di adozione… da dieci anni è ormai una delle colonne portanti della Rtl e anche questa volta, porta a casa, insieme con Andrea De Sabato, una stagione del programma “Discoteca Nazionale” di grandi successi.

Rajae Bezzaz, “reduce” dal reality Grande Fratello, attualmente conduce “Miseria e Nobiltà Weekend” è arrivata per chiudere in bellezza questa parentesi sicula.

Per quelli di Rtl, quindi, c’è ancora tempo per godersi la serata di fine stagione nel ricordo degli stupendi momenti trascorsi in riva al mare, ma soprattutto nel rispetto del lutto nazionale in onore dei terremotati del centro Italia che è previsto per tutta la giornata odierna.

Da parte nostra e di tutta la Sicilia diciamo “Arrivederci e… speriamo al prossimo anno!”.

 

Vittoria Marletta