Progetto
 

Riqualificazione porticciolo di Ognina: entro giugno una nuova grande passeggiata

Commenti

commenti

9 gen 2017 - 06:08

CATANIA – Il capoluogo etneo avrà presto una nuova grande “passeggiata”. È quanto accadrà grazie ai lavori di riqualificazione del molo Sud del porticciolo di Ognina.

Il progetto, nato nel 2011 grazie al comitato dei festeggiamenti per la Madonna di Ognina e ai residenti, diventerà realtà entro la prima metà del 2017: è stato realizzato gratuitamente dall’ingegnere Serena Baldanzini, ed è stato successivamente ripreso dagli uffici tecnici del Comune per indire la gara d’appalto.

I lavori per la ristrutturazione, assegnati alla ditta vincitrice, la Edil Aurora Strade di Favara, costeranno complessivamente 198mila euro: l’architetto Patrizia Centamore è il responsabile del procedimento, mentre il geometra Elio Maccarone è il progettista e direttore dei lavori.

Il molo Sud del porticciolo di Ognina si trasformerà così in una grande passeggiata alla quale si potrà accedere da viale Artale Alagona, nello specifico all’altezza della caratteristica torretta di avvistamento normanna.

Si tratterà di un’area con pavimentazione artistica in basole di pietra lavica, un impianto di illuminazione e uno di irrigazione automatizzato per i trecento metri quadri di aiuole delimitati da sedute.

La realizzazione della passeggiata servirà, inoltre, ad offrire ai cittadini un accesso privilegiato al solarium allestito dal Comune a ridosso del molo preso letteralmente d’assalto ogni anno nel periodo estivo.

La data di consegna dei lavori è prevista per il 5 giugno 2017, ma dall’amministrazione comunale si augurano che la passeggiata possa essere consegnata ai catanesi molto prima della scadenza contrattuale: la speranza è che l’area possa essere fruibile già il 16 aprile, vale a dire in occasione della domenica di Pasqua.

Commenti

commenti

Aurora Circià



Lascia un Commento