Indagini
 

Due rapine e un bottino complessivo di 25 mila euro: 6 arresti

12 ago 2016 - 09:12

SICILIA - Sei arresti dei carabinieri tra Ribera, Palermo e Favignana, nei confronti di altrettante persone accusate di due rapine in banca.

La prima è avvenuta il 10 dicembre 2015 alla Banca Popolare Sant’Angelo, all’agenzia di Ribera, dove i malviventi hanno portato via una somma in contanti superiore ai 20 mila euro; l’altra risale al 18 gennaio 2016 alla Banca Sella, agenzia di Licata, dove i malviventi hanno portato via circa 5 mila euro in contanti.

L’operazione è frutto di una complessa indagine sviluppata nell’ultimo semestre dai carabinieri della Compagnia di Sciacca, coordinati dal Comando Provinciale di Agrigento, sulle attività criminose che interessano il territorio della provincia.

Gli arrestati sono: Giuseppe Cusimano, 43 anni; Salvatore Bruno, 27 anni; Mariano Ficarra, 25 anni; Vincenzo Adelfio, 25 anni; Giuseppe Triassi, 24 anni e Daniele Centurione, 28 anni.

Il riberese Triassi è stato rinchiuso nel carcere di Favignana, Centurione ai domiciliari a Ribera e i quattro rapinatori nel carcere Pagliarelli di Palermo.

Redazione NewSicilia