Lavori
 

Ragusa, prosegue a gonfie vele restauro nei Giardini Iblei

21 apr 2016 - 18:19

RAGUSA - Il sindaco di Ragusa Federico Piccitto, il vice sindaco con delega ai centri storici Massimo Iannucci ed il rappresentante della soprintendenza ai beni culturali Giorgio Battaglia, insieme con i dirigenti dei settori lavori pubblici e centri storici Michele Scarpulla e Marcello Di Martino, hanno effettuato un sopralluogo nei Giardini Iblei nell’area di cantiere in cui sono in corso i lavori di ripavimentazione, orlature e restauro degli elementi di arredo, avviati nel mese di dicembre dello scorso anno.

Presenti anche dei tecnici comunali, tra cui l’architetto Rosario Scillone e il geometra Lorenzo Cascone, che hanno fatto il punto sulle opere progettuali ancora da eseguire.

In particolare, è stato scelto il colore bianco pietra naturale per la pavimentazione dei viali utilizzando un materiale composito.

Inoltre, per quanto riguarda la scalinata della “Montagnola” è stato deciso di provvedere ad un’illuminazione con luci led segnapassi e alla realizzazione di una ringhiera di protezione che verrà anche installata nella zona dell’anfiteatro nel “Palco della Musica”.

In progetto anche il restauro della balaustra in pietra e degli elementi lapidei del monumento ai caduti, in cui verrà installato anche un nuovo impianto di illuminazione.

Redazione NewSicilia