Denuncia
 

Punta Bianca, nonostante il divieto gli "incivili" continuano ad introdursi nell'area. FOTO e VIDEO

Commenti

commenti

27 apr 2017 - 08:58

AGRIGENTO - Il manifesto installato a Punta Bianca, nell’agrigentino, parla chiaro: “E’ severamente vietato l’accesso in spiaggia con veicoli a motore”. Ma a poco serve visto che nonostante l’installazione di transenne c’è sempre qualcuno che si introduce all’interno dell’area.

manifesto (1)

L’ennesimo atto di inciviltà è accaduto lo scorso 25 aprile quando una Jeep con a bordo una comitiva si è introdotta dentro l’area circoscritta da barriere. I protagonisti hanno deciso di farsi pure un selfie senza pensare alle possibili conseguenze.

selfie (1)

A denunciare ciò è Mareamico che, molto spesso, si è trovata costretta a ripristinare tale barriera, che stabilmente viene abbattuta dagli incivili frequentatori dell’area.

“Abbiamo segnalato la cosa l’Autorità Competente così possano intervenire, una volta per tutte, al fine di sanzionare le persone che hanno compiuto tale reato. Questo servirebbe da deterrente per quanti volessero intraprendere nel futuro le stesse iniziative”.

 

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia