Arte
 

Prorogata la mostra "Pinelli. Slight Fist" alle Quam di Scicli

19 giu 2016 - 17:21

SCICLI – C’è ancora una settimana di tempo per visitare la mostra personale “Pinelli. Slight Fist” alle Quam di Scicli, prorogata infatti fino a domenica 26 giugno.

Il progetto espositivo, a cura di Gabriele Salvaterra, propone opere inedite recenti, in un percorso dialettico tra disegno e pittura. Ettore Pinelli, giovane autore siciliano emergente, ha dimostrato di essere all’altezza del confronto nazionale, ricevendo già diversi premi e riconoscimenti in Italia nell’ultimo anno e pochi giorni fa è stato anche selezionato tra i finalisti del prestigioso Premio Combat, proprio con un’opera esposta alle Quam, ora partita per la mostra a Livorno.

“Ettore Pinelli rielabora una costruzione prospettica – ha affermato Antonio Sarnari di Quamscegliendo con cura scene con grandi concentrazioni di energie. Dove i soggetti ‘disegnano’ prospettive di carico e scarico, di forze muscolari, Pinelli ricostruisce una nuova convergenza e dissolvenza dei pesi e dei volumi. Prospettive che hanno la verità-potenza delle sottostanti energie fisiche, delle scene di scontro, sintetizzate in punti di contrazione e rilascio delle forze; il tutto in un equilibrio pittorico aulico ed etereo, in cui il segno diventa di-segno e il silenzio diventa volume”.

Il territorio ibleo è ricco di giovani talenti e la galleria Quam sembra essere una realtà molto attenta a loro: questa mostra di Pinelli presenta un autore maturo, capace di affrontare serenamente il confronto nazionale e internazionale, in grado di offrire nuovi termini di paragone per la pittura siciliana, così come per la pittura iblea.

La mostra, ad ingresso gratuito, rimarrà quindi visitabile fino a domenica 26 giugno, con i seguenti orari: da martedì a sabato dalle 10 alle 13 e il pomeriggio dalle 17 alle 21, domenica dalle 18 alle 21. 

Redazione NewSicilia