Vigili del fuoco
 

Precipitato nel pozzo a Paternò. Le immagini del soccorso

18 mar 2016 - 17:14

PATERNÒ - Attimi di paura per un uomo di Paternò caduto in un pozzo che si trovava vicino alla propria abitazione, impiegato per l’irrigazione della campagna circostante. 

L’uomo, che era impegnato in alcuni lavori di manutenzione per il pozzo, ha perso l’equilibrio precipitando per 25 metri di altezza e finendo così in acqua.

Ad intervenire tempestivamente sul luogo dell’accaduto sono stati gli uomini della squadra del distaccamento di Paternò del comando dei vigili del fuoco di Catania. L’intervento è stato effettuato dagli uomini dal nucleo SAF, Speleo Alpino Fluviale, del nucleo sommozzatori necessario e determinante per la presenza d’acqua.

Fortunatamente l’uomo ha riportato solo un trauma cranico ed altre lesioni, ma il personale sanitario del 118 ha comunque predisposto il trasporto in ospedale in elisoccorso per i dovuti accertamenti.

 

 

Francesca Guglielmino