Compleanno
 

Poseidon, 40 anni di sport e di primati

Commenti

commenti

15 dic 2016 - 13:06

CATANIA - La struttura sportiva divenuta negli anni un’istituzione a Catania, celebra i propri campioni e il proprio team in occasione del quarantesimo anno dalla sua fondazione.

Poseidon 1976-2016: 40 anni di attività.

Un primato nel contesto degli impianti sportivi catanesi, un caso unico di una società che ha sempre creduto nei valori dello sport e che vede ancora oggi a dirigerla la stessa famiglia che l’ha fondata nel 1976.

Nata per volontà del cavaliere Domenico Vitale recentemente scomparso, trova oggi nei due figli Salvo e Angelo la continuazione di un impegno importante in una realtà che ha sempre fatto scuola e che della scuola ha fatto il suo credo, accompagnando bambini dai primi anni di vita in un percorso che, attraverso successi in ambito regionale e nazionale, li ha portati a considerare la Poseidon come la loro seconda famiglia.

Una famiglia che oggi premia non solo quei campioni che hanno portato i colori della Poseidon sul gradino più alto del podio nazionale e alle Olimpiadi, ma anche e soprattutto il team degli istruttori, primi rappresentanti di quella Scuola Nuoto che in questi 40 anni ha creato, affinato e affermato un vero e proprio “metodo Poseidon”, e insieme a loro gli altri istruttori che con grande professionalità hanno contribuito a dare grande valore a tutte le attività delle palestre e delle piscine di via Grazia Deledda.

“La nostra più grande soddisfazione - afferma Angelo Vitaleè quella di vedere tante mamme che frequentano da oltre vent’anni la Poseidon portare i propri piccoli alla scuola nuoto; vedere due e anche tre generazioni di clienti che hanno unito la loro famiglia alla nostra famiglia Poseidon. Abbiamo sempre creduto che nello sport la cosa più importante, specie con i bambini, è seguirli bene, educarli allo sport alimentando le loro passioni. 

Allenarsi, divertirsi, vincere è il nostro motto, che non a caso mette il divertimento prima della vittoria, perché crediamo in una competizione sana, fatta anche e soprattutto di regole e insegnamenti, di vita e di sport. Mi piace citare uno dei nostri nuovi clienti di quest’anno, che appena arrivato ha definito la Poseidon con due parole: dedizione all’istruzione”.

Auguri, Poseidon, e altri 40 di questi anni!

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



Lascia un Commento