Cerimonia
 

Una Fiat Doblò al Comune di Ragusa per i servizi sociali

6 feb 2016 - 18:23

RAGUSA - È partito ufficialmente il progetto di mobilità garantita della PMG Italia condiviso dal Comune di Ragusa che gli ha permesso di ricevere in comodato d’uso, per due anni, un’autovettura Fiat Doblò. 

La vettura servirà per garantire il servizio di trasporto alle persone con limitata capacità motoria, che erano presenti anche durante la cerimonia di stamattina nell’aula consiliare.

Nell’arco della mattinata sono intervenuti anche l’assessore ai servizi sociali, Salvatore Martorana, il responsabile della PMG Italia, Francesco Aglianò, il presidente della associazione “EMATUM”, Emanuele Tumino.

L’autovettura durante la cerimonia è stata benedetta da padre Girolamo Alessi accompagnato dal testimonial Salvatore Ravalli, campione nazionale di paracanoa, che ha consegnato delle pergamene agli imprenditori ragusani che hanno sostenuto questo progetto.

Durante il suo  intervento l’assessore Martorana ha ringraziato la PMG Italia per la possibilità che ha dato al Comune di Ragusa, aggiungendo: “Il Comune riceve oggi ufficialmente questa nuova autovettura che viene affidata all’associazione ‘EMATUM’ che svolgerà questa attività a favore di soggetti con disabilità motoria”.

 

Francesca Guglielmino